Sab

23

Apr

2016

Il daino

Sfogo di Avatar di SoldatojokerSoldatojoker | Categoria: Altro

 È sera, piove a dirotto, con la mia macchinina sto andando da Bianca. In lontananza , nel buio, scorgo due luci lampeggianti. Rallento a subito dopo i miei fari illuminano il corpo di un piccolo daino steso a terra. Poco oltre un'auto ferma con le quattro frecce, indica un investimento appena avvenuto. Il daino è vivo, muove le zampe terrorizzato. Io sfilo via, non serve la mia presenza, visto che già altre persone stanno soccorrendo il povero animale. 


Bianca mi aspetta a casa sua in compagnia di un suo vecchio amico. Entrambi mi hanno prospettato una serata allegra fatta di bevute e musica. Non che avessi una gran voglia di conoscere questo questa persona che so per certo essere un suo spasimante. E non mi andava neppure molto l'idea di far parte di un menage a trois. Ma dopo parecchia insistenza, alla fine, ho accettato. 

E così vengo a conoscere questo suo amico di vecchia data… un tipo molto particolare! Una sorta di Mauro Corona, lo scrittore alpinista, ma molto più lurido e ripugnante. Un punkabbestia di 40 e rotti anni. All'inizio con me è cordiale, stretta di mano forse un po’ troppo energica… ma io cerco di essere cordiale a mia volta e dissimulare la tensione mista ad imbarazzo per la situazione. Mi sento a disagio. Lui si è piazzato a casa di Bianca da alcuni giorni ed è evidente che si sia instaurato un certo feeling. Noto che entrambi sono già sull’alticcio andante: bottiglie vuote di ogni tipo, dal latte, al vino, alla birra, sono sparse sul tavolo della cucina. Disordine ovunque. Va beh, dopo un po’ di vacue chiacchiere, loro due iniziano a suonare la chitarra. E bevono. Mi offrono una birra: ne bevo manco un sorso che, appena posata la bottiglia, mi viene fregata e scolata da loro in un baleno. A quel punto penso che per tutta sera per me sarà meglio evitare l'alcool. Lui, dopo poco, da alticcio passa a sbronzo fatto, e il clima nella stanza cambia. Lui si fa più aggressivo nei miei confronti. Frasi biascicate, lo sguardo acquoso da Gollum ubriaco, sempre fisso su di me. Ad un certo punto mi chiede secco perché secondo me lui non andrebbe bene per Bianca. Io dovrei rispondergli che un barbone alcolizzato e mezzo tossico non andrebbe bene per chiunque, non solo per Bianca, ma evito per non finire in rissa. Ed a quel punto capisco che la serata butta male. E penso alla via di fuga. E loro intanto continuano a bere, ridere sguaiatamente, a ruttare sonoramente e a suonare quelle cazzo di chitarre. Avessero fatto poi almeno una canzone, dico una, fino in fondo. Erano solo accordi e tentativi di canzoni a me sconosciute e perciò impossibili da cantare. Lei guarda lui estasiata dalla sua (???) bravura di chitarrista, e rutta, lui guarda me astioso per la mia figura di rivale, e rutta, io guardo loro sconvolto dalla ripugnanza che mi dà assistere alla perdita di coscienza data loro dall’alcool, e me ne sto zitto nel mio angolino. E fra me penso “ma che cazzo ci troverà mai Bianca in quest’essere ripugnante… e io, che cazzo ci faccio qui, a reggere il moccolo a sti due alcolizzati”. Così, dopo l'ennesima, velata, provocazione da parte di lui decido di andarmene. È passata neppure un'ora dal mio arrivo. Bianca mi dice “ma te ne vai già? PERCHÉ TE NE VAI? “Ed io, con certo poca diplomazia, rispondo “perché mi fate troppa PENA! Ma guardatevi come siete ridotti! “Sono sulla porta che me ne sto andando e lui barcollando mi raggiunge e mi afferra per un braccio con la chiara intenzione di menarmi (!!!). Mi dice biascicando “andiamo fuori che ti devo dire una cosa”.... Oh cazzo mo mi tocca di fare a botte con un coglione ubriaco… Lo allontano con una spinta e gli dico di non fare cazzate, ma lui è sempre più aggressivo. A quel punto Bianca si risveglia dal suo limbo alcoolico e arriva a separarci. E devo ammettere che nell'emergenza appare lucida. Riesce a separarci e loro due iniziano a discutere. Lo tratta come un bambino coglione e lui si calma. Così, prendo e me ne vado.Saprò successivamente che al seguito di un’ulteriore discussione, lui se ne andrà poco dopo, Bianca lo cercherà inutilmente per il paese, lui passerà la notte e la sbornia in un bosco e a mattina se ne tornerà da dove è venuto. 

 


Lungo la strada del ritorno, con un madornale scazzo addosso, ripasso dal luogo dell'investimento del daino. Ci sono auto ancora ferme, i lampeggianti della municipale, e il daino giace a terra morto. 
Io, pensando a quel povero animale agonizzante prima e morto poi, traccio un parallelo con la mia storia con Bianca. Penso che questa merdosa serata abbia comunque avuto un senso. Durante il viaggio di andata, sentivo che la presenza di quell'individuo fosse un elemento “agonizzante “ nel mio rapporto con lei. E durante il mio ritorno ho capito che il mio, appena sbocciato, amore, era morto come quel cucciolo di daino. Steso sull'asfalto di una strada periferica in una notte di pioggia. 

47 commenti

Bottiglie vuote di latte, vino e birra... bel miscuglio, chissà che movimenti di stomaco avranno oggi quei due!

 

 

 

Avatar di FunghettoFunghetto alle 13:01 del 23-04-2016

All'inizio del racconto pensavo che Bianca fosse la tua ragazza. Andando avanti mi è sembrata un'amica per la quale provi qualcosa a sua insaputa. Nel finale hai parlato di amore appena sbocciato.
Ognuno ha i suoi gusti, ma io un'ubriacona che fa a gara di rutti con un tossico non la vorrei vedere manco in fotografia.

Comunque mi piace come scrivi, il tuo racconto è stato piacevole.

P.S.: RIP piccolo daino :(

Avatar di ReganRegan alle 13:13 del 23-04-2016

@regan

Per sapere chi è Bianca ti tocca di leggere tutti i miei sfoghi...  

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 13:58 del 23-04-2016

Bellissima storia, a tratti aveva del comico, io al tuo posto una volta entrato in casa e visto quel degenero di birra, e gente che ruttava mentre strimpellava note a cazzo sarei subito uscito. Sei stato un grande per aver gestito la rabbia e non aver fatto a pugni con l'ubriacone lercio, io al tuo posto essendo un pò fumantino non sò come finiva....cmq la similitudine con la morte del Daino è veramente appropriata, tante volte nella vita ho fatto questo genere di associazioni quando mi sono capitati fatti non previsti.

Avatar di Ares881Ares881 alle 14:47 del 23-04-2016

Il daino é stato investito e l'ubriacone punkabbestia no, e questo che vuoi dirci?

Avatar di RorschachRorschach alle 15:46 del 23-04-2016

Un bellissimo racconto, grazie Soldato.

Avatar di MultiversoMultiverso alle 18:20 del 23-04-2016

Bel racconto ma prelude ad una fine, lascerai la ruttante Bianca?

Avatar di Gioia123Gioia123 alle 18:29 del 23-04-2016

Non credo che il tuo amore per Bianca sia morto: eri deluso da lei per averla vista in quelle condizioni e geloso del punkabbestia stagionato. Questa a me sembra solo la prova che anche le corna (presunte) da parte dell'amante prudono, eccome se prudono!

Avatar di InquietaMenteInquietaMente alle 18:38 del 23-04-2016

Perchè? hai riflettuto sul perché di un comportamento del genere da parte di Bianca? io non me lo so spiegare...

Su queste cose ammetto di essere tordo ma perché invitarti di proposito a conoscere una persona così diversa da te, facendoti anche intuire di provare nei suoi confronti una sorta di interesse?

Quale sarà lo scopo di Bianca in tutto questo, cosa voleva ottenere con questo infelice tentativo?

Certi aspetti del carattere femminile (non di tutte le donne non crocifiggetemi) non riuscirò mai a capirli... Da un certo punto di vista la mia logica mi vincola e mi rende miope più che mai. 

Avatar di OzymandiasOzymandias alle 19:12 del 23-04-2016

Ozy, magari voleva farlo ingelosire o semplicemente sentirsi importante e contesa tra due uomini.

Avatar di Gioia123Gioia123 alle 19:14 del 23-04-2016

@Gioia:

Può essere (anzi forse è l'unico motivo plausibile dietro ad un tale comportamento), certo che fra tutti i modi possibili ha scelto proprio quello più penoso e umiliante (sia per lei stessa che per Soldato).

 

Avatar di OzymandiasOzymandias alle 19:25 del 23-04-2016

A me pare un comportamento profondamente immaturo a meno che non volesse veramente un ménage a trois...ma anche in quel caso la modalità è penosa.

Avatar di Gioia123Gioia123 alle 19:39 del 23-04-2016

Ragazzi, adeso non ho tempo, ma stasera vi risponderò e poi avrete le idee più chiare! A dopo. 

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 19:49 del 23-04-2016

è un bel racconto stile bukowski. hai la stoffa dello scrittore, soldato.

complimenti.

Avatar di OldJoeOldJoe alle 21:58 del 23-04-2016

Chi è Bianca? Già... chi è.  Per alcuni, forse per molti, semplicemente sarebbe una t... a.

Io non la voglio neppure pronunciare quella parola, perché non sono un moralista, ho una mia personale visione dell'amore e del sentimento che lega un uomo ad una donna. Non ho neppure, come ho spesso ripetuto, il senso  del possesso. 

Diciamo che Bianca è  una figlia dei fiori 2.0, una donna freak e un po' hippy che non disdegna fare sesso con le persone a cui vuole bene.  C'è il suo (ex) fidanzato, ci sono io, e adesso è arrivato il lercio ubriacone. 

E nessuno è uguale all'altro.

Perché abbia un'attrazione per un essere che molti, io compreso, troverebbero ripugnante, va ricercato nelle sue profondità della mente. Ma come ci sono donne che amano il tipo palestrato, o quello truzzo, o quello fighetto, l'intellettuale, il tenebroso e chi più ne ha più ne metta, lei è attratta dal tipo pankabbestia lercio e randagio. Ed io per questo non la giudico. De gustibus. 

Ed io?

Io un paio di mesi fa ho avuto una crisi profondissima con mia moglie e sono arrivato ad un soffio dalla separazione. Bianca mi è stata molto di conforto e mi ha detto chiaramente che se avessi  voluto avrei potuto  andare  a vivere da lei.  Io però ho preferito non fare mosse azzardate e prendermi  più tempo per riflettere sul mio futuro. E rifletti oggi, rifletti domani, l'idea di costruire qualcosa con lei si è fatta strada nella mia mente. Poi è arrivato il coglione ubriacone che ha spazzato via quell'idea appena germinata. 

Perché lei ha avuto la brillante idea della serata  a tre? Semplicemente perché è una cogliona. Nella sua babbeaggine non ha pensato che a quel lercione facesse girare le palle il fatto che pure io me la scopassi. Perché mr bottiglia, è  seriamente innamorato di lei ed evidentemente non intenzionato a condividerla con nessuno. 

Infine, ragazzi, io innamorato di Bianca? Beh, le voglio bene, certo, ma l'amore è per me  un'altra cosa , un qualcosa che si costruisce col tempo.  Io con lei rido, scherzo, a volte mi commuovo, scopo, ma arrivare a parlare d'amore si dovrebbe fare ancora molta strada. E questa strada si è interrotta quella sera, come la vita del povero daino. 

 

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 01:13 del 24-04-2016

@Soldato:
----------------------------------------
ma arrivare a parlare d'amore si dovrebbe fare ancora molta strada. E questa strada si è interrotta quella sera, come la vita del povero daino. 
----------------------------------------

Forse in cuor tuo avresti sperato in qualcosa di diverso, forse pur sapendo che si trattava di una relazione clandestina e "semi-aperta" una piccola parte di te sperava che fra voi ci fosse qualcosa di speciale al di sopra delle altre scopate "extra" e delle altre frequentazioni.

Vederla introdurre questo patetico ubriacone nella sua vita come se niente fosse potrebbe averti fatto provare amarezza, frustrazione ed anche un pizzico di umiliazione che non ti saresti aspettato... l'esser diviso con un essere così ripugnante e in modo così improssivo e inopportuno ti ha spiazzato.

Sto cercando di chiudere gil occhi ed immergermi ancora una volta nella tua vita, facendolo scorgo anch'io in Bianca una strada senza uscita in quella che doveva essere comunque solo una scappatoia, un lenitivo del tuo dolore di fondo (lenitivo i cui effetti collaterali stanno decisamente superando i benefici).

Per come sono fatto io (ammetto forse di esser troppo sensibile a queste cose), come te non litigherei né chiederei spiegazioni di alcun tipo (non mi sentirei neppure  legittimato a farlo in una storia nata nel tradimento) comunque credo proprio che non mi rivedrebbe più.

Avatar di OzymandiasOzymandias alle 07:42 del 24-04-2016

Non sta andando per niente come avevi previsto...  Come avevi sperato...  Vorrei sapere solo una cosa...  Come stai?  Parli di tua moglie di bianca,  della tua cantina,  della sorella di bianca...  Ma di te....  Quando ci parli di te....  Qual'è  la tua aspirazione ora...  Che desideri per te. 

Avatar di gagenoregagenore alle 08:24 del 24-04-2016

Ozy, come sempre direi, in linea di massima ci hai azzeccato. La mia idea di costruire qualcosa che andasse oltre ad un'amicizia affettuosa fatta di scopate, musica e risate, è abortita sul nascere quella sera del daino (per la cronaca risale a un paio di settimane fa). 

Quella sera ho capito che è troppo scombinata per i miei standard.

Poi abbiamo pure litigato per la questione. Perché lei lo difendeva a oltranza, diceva che era buono, e non si spiegava  come  mai fosse stato così aggressivo  nei miei confronti, che tutti quelli che lo conoscono lo trovano simpatico, pure sua sorella  (!!!) , arrivando poi a sostenere che fossi stato io a provocarlo!  Cosa assolutamente non vera. 

Dopo giorni di mio silenzio alle  sue telefonate , alla fine ci siamo risentiti e poi rivisti. . Lei fa molto la gentile, ed è dispiaciuta dell'accaduto, si addossa tutte le colpe e bla bla bla.

Io però non riesco a scrollarmi di dosso lo schifo provato quella sera.

E alla fine ho pensato che, (va beh, le voglio sempre bene, d'altronde son 5 anni che la conosco ed è come se comunque fosse una parte di me)  come donna della mia vita certo non non ci posso fare affidamento. Ma come amica con cui passare piacevoli momenti va comunque benissimo. 

 

 

Gage , anche te rispondo, non c'è problema, ma lo farò nel mio "contenitore".  Qui in questo sfogo, l'argomento è il povero daino. 

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 09:12 del 24-04-2016

Mi piace questo sfogo. 

Avatar di Cherryred85Cherryred85 alle 09:58 del 24-04-2016

Grazie Cherryna! 

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 10:03 del 24-04-2016

All'inizio del tuo racconto pensavo che Bianca fosse la coca.

Avatar di LottascudoLottascudo alle 10:39 del 24-04-2016

Ma scusa....  Io avevo capito che il povero daino sei tu! 

Avatar di gagenoregagenore alle 12:44 del 24-04-2016
Gagenore

Premesso che la storia del povero daino è vera , nella fine, in quella precisa serata, di quella sventurata creatura ho visto prima  l'agonia e poi la morte di quell' embrione di idea che mi era germinata in testa. Cioè di mollare la mia famiglia per andare a stare con Bianca. Pare assurdo, per uno come me che crede nella razionalità, ma in quel  daino ho visto una  sorta di segno, di avvertimento della vita, del destino. 

Perciò adesso, archiviata come infattibile , l'idea di un futuro con Bianca,  sono qui con mia moglie, dormendo in luoghi separati come dei coinquilini, a fare con lei una vita da coinquilini. 

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 09:37 del 25-04-2016

Poi alla fine hai risposto qui...  Non ho mai avuto dubbi sulla veridicità  del racconto (haimé per il daino) ,  e in effetti anch'io  credo ai "segni",  i segni sono il modo in cui il nostro io profondo comunica con la nostra coscienza ...  (credo anche ai segni divini),  da quello che posso vedere da qui...  Non credo che Bianca sia più  che una compagna di giochi,  o una piacevolissima "ubriacatura"  per tentare di ingannare la vita,  anche con tua moglie però non può continuare così,  sei ad un bivio della tua vita...  Mi associo a ozy...  Detesto i traditori...  Ma mi viene difficile farlo con te,  primo perché  sei simpatico,  secondo sei un "amico",  terzo...  Forse il tradito sei tu, nel senso che il tuo progetto di vita era altro. 

Sai che c'è? ....  Ce ne sono altri di daini lo sai?  Anche se ora non li vedi. Gambe in spalla e...  Ne hai un altro di brunello?  

Avatar di gagenoregagenore alle 10:16 del 25-04-2016

I "segni" non esistono, siamo noi che in un determinto momento prendiamo spunto da un fatto per formularne un altro, è nella nostra mente che si accende un qualche legame fra fatti slegati fra loro; chiamiamole intuizioni.

Avatar di RorschachRorschach alle 10:43 del 25-04-2016

Quello che non esiste sono le spiegazioni "assolute"... 

Avatar di gagenoregagenore alle 11:00 del 25-04-2016

@gage; intendi la mia spiegazione? che non sia risolutiva per tutti i casi di "segni"?

Avatar di RorschachRorschach alle 11:02 del 25-04-2016

Intendo la tua si...  Ma  non perché  sia sbagliata....  Non è  vera (necessariamente)  per gli altri,  avrei capito avessi detto "io non credo ai segni",  e allora li nessuno vuole toglierti il diritto di interpretare la vita come vuoi...  Ma tu hai postulato un assoluto che "deve"  andare bene per tutti...

Io mi fermo qui...  Non perché  non voglia parlare con te...  Anzi...  Rinnovo la mia stima per le tue "intuizioni"...  Ho solo timore di rubare spazio a questo sfogo....  Che trovo irresistibilmente struggente e interessante....  Dico sul serio. 

Avatar di gagenoregagenore alle 11:20 del 25-04-2016

Sì, sono stato supponente a voler spiegare anche cosa/come vedono gli altri, sarà che mi manca la fede (o l'idea che tutto abbia un senso e se una cosa succede è perc un certo motivo).

Avatar di RorschachRorschach alle 11:55 del 25-04-2016

Pensavo fosse un racconto erotico.

Avatar di MeaowMeaow alle 20:27 del 25-04-2016

 =Pensavo fosse un racconto erotico.=
-Facciamolo! -No! -Dai! -No!

Avatar di RorschachRorschach alle 20:29 del 25-04-2016

@Ror tu si che sai far impazzire una donna.
Bella battuta :D

Avatar di MeaowMeaow alle 20:30 del 25-04-2016

@meaow; ;) ti si è rizzato tutto il pelo? XD

Avatar di RorschachRorschach alle 20:38 del 25-04-2016

Oh si caro mi ecciti un casino.

Avatar di MeaowMeaow alle 20:41 del 25-04-2016

Ti eccito un casidaino?

Avatar di RorschachRorschach alle 21:10 del 25-04-2016

Ma l'amichetta di soldatojoker Bianca come fa di cognome? Neve?

Avatar di MeaowMeaow alle 21:11 del 25-04-2016

Ehi? La finite di limonare? 

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 23:22 del 25-04-2016

Sicuro non fosse un capriolo?

Avatar di AspasiaAspasia alle 11:41 del 26-04-2016

Ma cos'avete tutti contro le gare di rutti?

SONO DIVERTENTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Avatar di fatadelporto2fatadelporto2 alle 12:09 del 26-04-2016

Per quanto ho potuto vedere quella sera passando in auto, poteva essere un qualsiasi giovane cervide. A me pareva un daino, ma potrei anche essermi sbagliato. 

 

 

E poi,  se avessi titolato in altro modo, mi sarei perso i bellissimi giochi di parole di rorschach!  ☺

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 12:14 del 26-04-2016

Fata, purtroppo non era una gara...  Era il modo di comunicare,  flirtare,  tra di loro. 

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 12:17 del 26-04-2016

 flirtare,  tra di loro???

Avatar di mmHgmmHg alle 12:20 del 26-04-2016

@ S.jocker

 

Mizzega, sai quanti uomini ho conquistato a quella maniera qua??? :D

Avatar di fatadelporto2fatadelporto2 alle 12:24 del 26-04-2016

-ehi ciao @fata

-ruaaaaaaaaaaaaaaa

Il sogno nel cassetto si é avverato, ho trovato una che mi rutta in faccia" (pensiero di lui).

Una lacrima scende dall´occhio vitreo dell´uomo che ha osato salutarla. Un pó commozione, per qualcosa di sognato, sperato, per cui ha speso tante notti sofferente, a guardar video su youporn invano. Un pó  perché l´aroma del rutto era un misto di ceres e tennent´s con un retrogusto di uova, e l´onda d´urto gli aveva quasi strappato la cornea.

-Ti cerco da quando mi son toccato la prima volta fatto di peroni, a 14 anni.

-ruaaaaaaaaaaaa

-chiedimi il mondo e ti daró l´universo, chiedimi la vita, e ti doneró il tempo!

-prendi due ceres va

Avatar di mmHgmmHg alle 12:33 del 26-04-2016

Hahahah grazie millimetro di mercurio,  mi hai strappato una gran bella risata

Avatar di fatadelporto2fatadelporto2 alle 13:21 del 26-04-2016
Mary Jane

Ho avuto una relazione estiva con una certa "Marianna" venivo da un fidanzamento finito male e mi stavo deprimendo sta Marianna era un po' tipo Bianca.

Mi ha aiutato moltissimo a ritrovare la fiducia in me stesso... ovviamente il suo mondo alcolico era costellato di personaggi luridi e schifosi che mi venivano presentati come principi azzurri della situazione.

L'unica cosa di positivo ricordo a più di 10 anni di distanza un bel pompino con ingoio nel parcheggio sotto casa sua... 

Durato oltre mezz'ora e mi pulì perfettamente fino all'ultima goccia... ingoiando tutto...

Trattamento a cinque stelle che mia moglie non ha mai saputo replicare. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:13 del 04-04-2018

Anonimo, bel contributo.

Come si può vedere... dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior ...

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 13:29 del 11-04-2018

Inserisci nuovo

Inserisci un Titolo al commento:

Commento:*

Inserisci il codice antispam: CAPTCHA image
Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

5.22

9 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti