Gio

23

Lug

2015

niente di meglio di jeans troppo stretti per riflettere...

Sfogo di Avatar di CriseideCriseide | Categoria: Altro

Perché i jeans mi sono stretti? Semplice, sono ingrassata. Tralasciando il fatto che i jeans che indosso ora mi erano stretti anche 10 kg fa. Fatti da cani, li tengo per quando ho tutto a lavare. La gamba mi va giusta, ma la vita stringe qualsiasi sia la mia taglia. Sembrano maledetti!

E come mai sono ingrassata? Semplicissimo, mangio un sacco. Troppo. Sembrava che sul fronte sovrappeso andasse meglio, e infatti da un lato è così. Faccio danza orientale, mi muovo spesso, quindi non ho dolori di sorta, come li avevo anni fa, quando sono ingrassata la prima volta. Oltretutto, pur essendo ancora sovrappeso, ho comunque perso tre kg. E sul più bello che mi sento più tranquilla, ecco che ricominciano gli attacchi di fame nervosa. Tra l'altro, molto più subdoli del solito, dato che finisco con strafogarmi a pranzo o a cena. Pur mantenendo una certa disciplina (colazione, eventuale merenda, pranzo, merenda, cena, bevendo litri d'acqua, nel frattempo), quindi non ci sarebbe neanche ragione di strafogarmi durante i pasti principali. Ma come mai mangio così tanto? Perché è ricominciata la fame nervosa?

Alla fine ho capito. Sono anni che, qualsiasi cosa faccio, mi ritrovo sempre qualcuno tra i piedi. Per lo più è il mio ragazzo. Sono rare le volte in cui ho fatto qualcosa solo con le mie amiche. Praticamente mai da sola. Sul serio, amo il mio ragazzo, ma a volte non ne posso davvero più, ormai ho una vita completamente inquadrata. Azienda, casa, casa del mio ragazzo. Quindi, famiglia, famiglia, il mio ragazzo. Magari anche amici, ma lui c'è quasi sempre. E il mio destino? Già tracciato. Convivenza. Quindi, lui. Considerando che voglio fare la guida turistica e lui comunque vuole mettersi in proprio, facendosi un ufficio a casa, mi sa tanto che ci saranno dei periodi in cui lo vedrò 24 ore al giorno. Mi sta venendo male al pensiero.

Ho fatto il corso di apprendistato, ed è stata una ventata di aria fresca, ho conosciuto gente nuova, e la voglia di stare sola per un po' si è rifatta sentire di prepotenza.

Ne ho parlato con lui, ma ho come il sospetto che non abbia capito. Gli ho comunicato la mia intenzione di fare un weekend completamente sola. Quindi, il 10 agosto ho prenotato una camera nel mio vecchio posto di lavoro, in modo da salutare un po' di gente che non vedo da parecchio tempo. Indovinate? Inizialmente si è offerto di venire con me! Ho dovuto fargli notare che non gli avevo chiesto di venire. Che volevo stare da sola. La sua candida risposta? "Beh, vengo su con te, mi lasci da qualche parte, fai le tue cose e ci rivediamo a sera!"

No, amore mio, non hai capito. Non ti basta che faremo dieci giorni di ferie insieme? Proprio non ti basta? Non ti basta che passiamo tutti i weekend insieme, di cui la maggior parte solo tu e io? Senza contare che soffri la macchina. Pensi sul serio che abbia voglia di sentirti lamentare della nausea e a vederti fare versi per tre ore? Anzi per sei, perché mettiamoci dentro anche il ritorno a questo viaggio? Perché lo sai che guiderei io. Peggio, nonostante il tuo mal d'auto, saresti tu a dirmi di guidare! Alla fine sono riuscita a farglielo capire. Quindi, il 10 agosto, torno in montagna per una notte. Da sola. Io e basta. Me and myself! Non vedo l'ora! Un ritorno a essere solo Criseide, come anni fa! Una vita fa...

Da un lato mi sento in colpa. Lui fa davvero di tutto, per me. Ci tengo a lui, non voglio assolutamente farlo soffrire. Ma se si tratta di lasciarmi un po' di spazio di manovra, cominciamo ad aver problemi e a soffrire sono io.

E poi, santo cielo, sono stanca di essere indicata come "la ragazza di...". Ormai è solo questo che vedo, quando mi guardo allo specchio! Non voglio lasciarlo, anche se a volte la tentazione ci sarebbe. Ma mi rendo conto che non è solo colpa sua. Quando lavoravo in campeggio, fuori dalla portata della mia famiglia, un lavoro che avevo trovato da sola, e che mi prendeva tanto tempo, quindi non avevo nessun problema a vederlo ogni volta che potevo. è proprio la situazione generale che mi sta facendo sentire in trappola. Quindi, prima di passare ai tagli netti, vedo di ritrovare un po' di autonomia personale. Mamma mi ha sempre detto che ho sempre avuto la tendenza a essere un po' vagabonda. Infatti, non ho mai avuto problemi a fare stagioni, magari senza sentire i miei e i miei amici per mesi. Devo ammettere che, se mi capitasse un'occasione di andarmene via di nuovo, la coglierei al volo senza troppi scrupoli. Magari facendomi sentire di più a casa. Ma mi manca la Criseide vagabonda.

Scusate la lunghezza dello sfogo, avevo bisogno di rimettere in ordine le idee.

8 commenti

A volte, necessitiamo della solitudine, se l'abbiamo compresa in modo chiaro.

Avatar di iAlwaysAskToMySelfiAlwaysAskToMySelf alle 11:40 del 23-07-2015

mi dispiace per il tuo ragazzo che secondo me ti ama molto, ma che piaga però...

Avatar di signorinapfsignorinapf alle 11:54 del 23-07-2015

Ma allora non sono solo io?! Cris, mi fai sentire meno stronza egoista. Anche il mio ragazzo è quel genere di fidanzato...premuroso, sempre presente, vuole fare le cose insieme), preferisce passare il week end con me che con i suoi amici. Per carità, tutte qualità che si apprezzano, ma quando a tutto ciò si aggiunge una tediosa routine, il tutto inizia ad essere pesante.

Prendersi i propri spazi diventa assolutamente necessario in questi casi, soprattutto se si vuole salvaguardare il rapporto. 

Goditi il tuo week end...alone :D  

Avatar di AuroraAurora alle 12:27 del 23-07-2015

Credo di capirti,

lo stesso vale anche per me. La mia Lei fa lo stesso. Quest´anno io andró in campeggio per due giorni da solo con gli amici, lei in gita con una sua amica.

Forse potresti contribuire ai tuoi spazi anche a casa tua, dedicandoti ai tuoi hobby, che sono personali. Io di domenica di solito dipingo, e anche se ho qualcuno intorno, in realt´´a io sono assente, e serve a star da soli a coccolarsi.

Avatar di mmHgmmHg alle 13:17 del 23-07-2015

brutta situazione, l'ho conosciuta direttamente  

Avatar di acerbisacerbis alle 13:58 del 23-07-2015

anzi sinceramente credo di esserci ripiombato con l'ultima mia compagna, mento a me stesso per non svalvolare di brutto

vivo da sorvegliato speciale, ai suoi occhi il mio punto di vista è esagerato, catastrofico

la sua gelosia misto insicurezza le fa vedere pericoli ovunque, quindi il suo atteggiamento la spinge al controllo totale dei miei spostamenti

e visto che oggettivamente non lo può avere si creano sempre malintesi e tensioni

io per uscire ho solo un modo, sbattendo la porta senza voltarmi

... ma " ho 'na certa" se tu sei giovanissima (come credo) fallo mentre sei in tempo diminuendo i traumi 

Avatar di acerbisacerbis alle 14:07 del 23-07-2015

acerbis, ho 27 anni. E se fosse veramente così geloso, l'avrei già lasciato, dato che non gli ho mai dato motivo di dubitare di me. è sempre stato geloso della mia famiglia, questo sì, ma più per il fatto che lui è figlio unico, io invece ne ho tre, tra fratelli e sorelle, di cui uno sposato e con una figlia che adoro più della mia stessa vita. Ho faticato parecchio a fargli capire che non poteva avermi in esclusiva, che sono affezionata ai miei fratelli e a mia nipote. Poi ha conosciuto mia nipote, che se l'è arruffianato per bene, e allora ha capito. Ma non sto comunque escludendo del tutto di lasciarlo. Devo solo vedere di ritagliarmi spazi miei e vedere come reagisce. Se vedo che reagisce male e fa stare male me, beh, ognuno per la sua strada. Lo amo, ma se devo stare male per lui, grazie, ma no, grazie. Ho già perso troppo tempo dietro ad un idiota fatto e finito, anni fa. Non mi va di ripetere l'esperienza.

Per il resto, sul serio, non gli ho mai dato motivo di ingelosirsi.

Aurora, tranquilla, non sei decisamente l'unica.

Che poi, parlavo di weekend, ma in realtà vado via due giorni infrasettimana! XD XD XD 

Avatar di CriseideCriseide alle 15:06 del 23-07-2015

-Da un lato mi sento in colpa. Lui fa davvero di tutto, per me.
ma santo cielo mica puoi passare 24 ore su 24 assieme alla stessa persona/e
io o li chiuderei tutti in cantina o scapperei senza farmi trovare

Avatar di farnightfarnight alle 23:02 del 24-07-2015

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti