Tag: marito

Lun

23

Mag

2016

marito ignorante

Sfogo di Avatar di scazzatascazzata | Categoria: Altro

Ho sposato un uomo ignorante stupido e arrogante , blatera cose senza senso tutto il giorno e se per caso una volta mi permetto di dargli ragione lui non lo capisce e mi insulta.Non ne posso piu sono cosi arrabbiata con me stessa per averlo sposato che mi prenderei a schiaffi. Delle volte è cosi cattivo e prepotente che vorrei morisse , e non venitemi a dire di lasciarlo perchè mi ha già minacciata se lo faccio , devo aspettare che lo faccia lui. È pure uno sfruttatore, io sono pagata a ore ed allora se faccio 120 ore al mese prendo uno bello stipendio perche essendo pagata a ore sono compresevacanze malattia infortunio ecc . ecc .allora mi scogliona quando gli dico che almeno 2 settimane all'anno di vacanza ho bisogno di farle perchè sono stanca , perchè poi mancano i soldi. Notabene che lui lavorando per le ffs svizzere alla sua età si becca ben 7 settimane di vacanza , il porco bastardo.

Ok ora sto meglio...😈😈😈😈😈😈😈 

Tags: marito

Mer

11

Mag

2016

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Basta, basta, basta!!! Ma dov'è l'uomo che ho sposato? Chi è questo stronzo che mi trovo nel letto ogni notte? Questo estraneo che vive con me? Questo ebete che si crede superiore a tutti? Questo coso che si accorge di avere una famiglia solo quando gli occorre? Questo disgraziato che non porta a casa uno stipendio da quattro anni? Questo? Si, questo esperimento secondo voi è un uomo? Macchè uomo, è solo una vergogna per quelli che lo sono veramente!!

Potrebbe essere che ci hanno fatto visita gli alieni, si sono portati via l'uomo che ho sposato 18 anni fa e mi hanno lasciato un bamboccio? Si, credo proprio che sia così... 

Povera me! 

Tags: marito

Mer

11

Mag

2016

Un fallimento come marito e come uomo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Superbia

Anche io sono stufa di come vivo. Mi sono sposata a 24 anni, lui 27. Abbiamo aspettato qualche anno e poi siamo diventati genitori di due meravigliosi bambini. Ora io ne ho 43 e lui 46. Siamo due estranei che vivono sotto lo stesso tetto. Lavoriamo nella stessa ditta (lui titolare, io dipendente) e a volte capita che dopo cena mi parla ancora di lavoro. Sabato scorso, ore 23.45 con ospiti in casa... beh lui se ne è uscito con una pratica che dovevo assolutamente fare il lunedì mattina!! Assurdo! Se vado a letto prima, lui sta su a guardare la TV, se va lui a letto prima pretende che lo segua, solo per sentirlo russare... perchè per il resto è piu di un anno che dormo con un estraneo. Negli ultimi anni abbiamo avuto una grave crisi lavorativa, non una volta mi ha chiesto se avevo bisogno di aiuto: nei brutti periodi era un lamento continuo, un pretendere che risolvessi problemi più grandi di me. Avevo tre bambini in casa, non più solo due. Non si è mai preoccupato di sapere se riesco a pagare le bollette, anzi mi dice su di tutto quando nella posta trovava un sollecito. E quando ho dovuto sospendere il mutuo di casa, perchè non avevamo abbastanza entrate, è caduto il cielo. In questi 18 anni di matrimonio ho sopportato di tutto e di più: come dipendente facevo anche 12 ore al giorno (per fortuna che avevo mia suocera - si, proprio sua mamma - che mi dava una mano con i bambini, una donna veramente speciale per me, a cui voglio davvero bene). Il mio uomo, quello che ho sposato pensando che fosse un compagno e un sostegno nei momenti difficili, si è invece dimostrato un rozzo bambinone che trova tutti i difetti possibili negli altri, mentre lui ha sempre ragione, e se ho un'opinione diversa mi dice "ecco, vedi, di quello che ti ho detto non hai capito niente!" e chiude il discorso. Ormai quando vedo una sua chiamata sul cellulare, mi blocco prima di rispondere, sono talmente terrorizzata D al fatto che mi cerca solamente se ha rogne da risolvere, che rispondo dicendo "dimmi, ci sono problemi?". Sono veramente delusa dal comportamento che ha verso di me: io non sono mai stata una top model, sono una donna normale con tutti i difetti possibili, ma ogni tanto farebbe piacere anche a me ricevere un complimento, un "ti voglio bene", un fiore (anche raccolto fuori di casa, sarei felicissima). Niente. E pensare che due/tre anni fa avevamo pensato di avere ancora un bambino! Sarebbe stata una follia. Ci sarebbero ancora tante cose da dire, per esempio quando mi prende in giro di fronte ad amici o parenti, quando prende decisioni senza parlarmene, ... Più scrivo è più mi rendo conto dell'errore che ho fatto a 24 anni, solo grazie ai bambini riesco a tener tener duro e sopportare. Se non ci fossero loro lo avrei già lasciato da un bel po'!

Tags: marito

Gio

21

Apr

2016

Aiutatemi non so piu' che fare

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Salve a tutti.

Ho 28 anni e due bambine , stò con mio marito da dieci anni.

Ho avuto un babbo orco e adesso mi ritrovo con un marito che mi considera solo la colf di casa.

Anche quando facciamo l'amore non mi degna mai di un bacio o di una carezza.

Non mi fa uscire con le amiche perchè è molto geloso... geloso di cosa? come puo' essere geloso di una persona che considera solo per farsi lavare i vestiti e farsi preparare la cena?

Lavoro a tempo pieno , ho un bello stipendio , ho iniziato a lavorare a 14 anni per aiutare mia madre che si trovava in condizioni disperate con mia sorella piccola e mio padre tossico.

Mio marito sa quanto ho sofferto da bambina , quanto mi è mancata una carezza.

In dieci anni non mi ha mai fatto gli auguri ne di compleanno ne di san valentino , natale ect...

Io sgobbo come una pazza tra casa , lavoro e figli e lui non fa niente.

Il giorno del nostro matrimonio gli chiesi se per cortesia poteva per una volta accontentarmi e farsi la barba lui mi disse è già tanto se ti sposo .

Lui è piu grande dieci anni.

Resiosterò tutta la vita senza una carezza , un bacio un po di amore? 

Tags: marito, odio

Mar

08

Mar

2016

Marito imbecille

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Non chiedo mai nulla. Non mi faccio le unghie, vado dal parrucchiere una volta l'anno, non so da quanto non mi compero un vestito. 

Ricevo regali da mio marito forse una volta ogni due anni. Non regali spontanei no... Ogni tanto, appunto una volta ogni due anni, si ricorda che è Natale o che è il mio compleanno o che è il nostro anniversario e mi fa un regalo. Ogni volta è un regalo patetico. Lo scorso Natale mi ha regalato due palette di ombretti del supermercato da 15 euro perché io gli avevo detto che volevo comperarle.Non è solo che compera delle cose che potrebbero essere donate ad una ragazzina e che si limita ad acquistare oggetti che io ho indicato io per prima senza che si sforzi di sorprendermi o di fare uno sforzo di fantasia...Le due palette in questione ad esempio erano piene di ditate, una era addirittura sprovvista del pennellino. Segno che di tutta fretta ha preso le due davanti senza neanche accertarsi che fossero integre. 

Non sono una di quelle che pretende cose costose, mi piacerebbe solo che chi mi fa un regalo lo facesse pensando a me, alle cose che mi piacciono. Credo che un regalo, soprattutto quello del partner, debba indicare quanto si conosce una persona e l'amore che si prova per la stessa.

 

Fatto stà che ieri gli ho chiesto, visto che di spontaneo non ottengo nulla, di regalare le mimose a me e nostra figlia. Oggi se ne è venuto a casa con due mazzetti da tre rose ciascuna di quelle che vendono gli ambulanti vicino al cimitero. Sosteneva di essere stato in fioreria e di non aver trovato le mimose perché erano già le 17.00, di avere allora, sempre in fioreria, preso quei due mazzi che in fin dei conti erano secondo lui più belli delle mimose. Ma a chi la vuole raccontare? Alla fine ho ottenuto l'ammissione che in fioreria non ci è neanche andato.

 

Vabbè dovevo aspettarmelo. 10 anni fa per il nostro primo San Valentino, mi ha regalato una rosa di plastica comperata al discount.

 

Un VAFFANCULO ci stà o no? 

Mer

17

Feb

2016

l'invidia fa male

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Dipendente uomo sulla 30ina, grasso.sono al supermercato e mi fissa. È a un metro da me. 

Mi fissa con sguardo insistente allora saluto.

Lui: ci conosciamo?

Io: no perché?

Lui: mi hai salutato

Io: era per educazione

Lui: ah. .. come ti chiami? Quanti anni hai? Ah sei qui col tuo moroso

Io: marito!

Lui: ah. Che giovani che siete

Io: già.

Lui: speriamo che duri. Ciao!

Ma te ne vai a quel paese? Gli avrei sparato in ****

Domani torno e faccio finta di non vederlo anche se mi dice CIAO a 10cm da me.

Sto cretino!

Metti in dubbio il mio matrimonio perché a guardarti si vede che non hai nessuno! 

Dom

14

Feb

2016

mi hai cotto il razzo!!!

Sfogo di Avatar di spellspell | Categoria: Accidia

...Si.....esatto...mi hai cotto il razzo!!!!!non ti va mai bene un cazzo!hai delle mutande talmente.vecchie che fra poco possiamo mandarle come reperto storico in qualche museo!!!te ne compro di nuove stando attenta alla taglia,al colre e NON TI VANNO BENE!"sai Spell,mi stanno larghe...mi cadono..!"ma le altre???ma quelle che ormai nn avevano neanche più l'elastico???come facevi???nn ti cadevano anche quelle???

 fra qualche gg é il tuo compleanno...ti devo date il regalo qualche gg prima perché così se nn ti sta o se nn ti piace posso cambiarlo....pantaloni coi tasconi...verdi militari(senza le macchiette)...un bel verde,coi tasconi e le impunture rosse...te li do prima per vedere se ti stanno stretti o larghi"Spell,sono belli,sono comodi,ma il colore é troppo vivido!"...ti prendo le calze,perché anche li le tue sono uno sfacelo...stesso colore delle tue...stesso modello(fantasmini),stessa marca e qua cosa nn ti va bene???"Spell,i fantasmini sono scomodi...poi nn hai azzeccato il tessuto...questo nn é tutto cotone!"...

 

 

sai cosa ti dico???che tu nn mi hai cotto il razzo,mi hai proprioROTTO IL CAZZO!!!Anzi...mi hai sfracellato le palle!!!nn ti va bene nulla???????bene...vai in giro come un barbone che forse é meglio!!!!e ricordati che nn ti compro più niente!!!coglione!

 psbuon s.valentino di sta cippa!!!!poi...nn offenderti se nn ho voglia!!!mi fai passare qualsiasi fantasia!!!!!!!

Tags: marito, regali

Mer

27

Gen

2016

Sesso tristissimo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono sposata da pochi anni e il sesso va veramente da schifo. Lui viene subitissimo.. Non si replica e nemmeno si pone il problema del se io sia venuta o meno.. preliminari quasi inesistenti e per di più fa pure schifo a leccarla.. a me piace il sesso orale. Mi piace prenderlo in bocca..ci starei le ore perché mi eccita sapere che lo sto facendo godere..Ma non posso neanche dedicarmici più di tanto altrimenti addio proprio alla penetrazione.. che tristezza. Se penso che ho trent anni e una vita di scopate.. Non scopate.. così davanti mi faccio pena da sola.. voi direte... parlagli... Ma che gli parlo se lui è convinto di essere uno stallone???? Mi chiedo sempre "ma con chi cazzo è stato prima di me???" Possibile che sia così inesperto ma così convinto????? Aiutatemi.. :( :(

Lun

25

Gen

2016

...e dopo cosa vuoi???

Sfogo di Avatar di spellspell | Categoria: Ira

...sono a casa a sistemare,pulire il pavimento,lavare i panni,stenderli,badare al microbo,rifare i letti,pulire le finestre,glii stipiti,pulire i sanitari,le piastrelle del bagno,fare da mangiare per la sera e soprattutto sorvegliare il microbo perché apre tutti i cassetti tirando fuori la qualunque (ora il suo gioco preferito é aprire i cassetti del grande e tirare fuori tutti i vestiti che prima erano piegati perfettamente)...bene...che giornata del cavolo!!!!ma c'è un ma...il signorino che é servito e riverito ha avuto una richiesta:"amore...devi stirare!io non so perché tu nn stiri...!"tutto questo in tono arrogante e soprattutto davanti a sua madre e a sua nonna!!!giramento di coglioni!!!"amore caro,comprami l'asse e stiro!"la sua risposta é stata:"stiri sul tavolo!"

 

CHE COSAAAAAA???no,Ciccio...hai capito proprio male!!!io nn stiro sul tavolo...é scomodo!!!mi hai fatta piangere davanti a tua madre!scemo che nn sei altro!!!prima di avere me eri nello schifo più totale in casa e ora é linda e splinda!!!i panni che piego sembrano perfettamente stirati!!!e tu cosa vuoi ora????che stiri??????

 

bene carissimo mio compagno ridicolo e a tratti testa di cazzo sai cosa ti dico?????io mi metterò a stirare,ma sicuramente la sera e così ti scorderai sia le coccole sul divano,sia i massaggi e sia il sesso!!!!stirerò anche le mutande per perdere tempo!!!!provaci solamente a sfiorarmi quando stiro che ti faccio la piega alla mano!!!!!!!!!

 

 

ah...ps...la prossima richiesta quale sarà,,,pulire le fughe con lo spazzolino??????impiccati!

Ven

08

Gen

2016

E' tutto sbagliato

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Da quando siamo sposati il mio compagno ha deciso che essere marito significa fare il dittatore, lamentarsi di tutto e pensare solo ai fatti suoi (prima non si comportava così..ed abbiamo vissuto insieme un paio d'anni).

Da poco poi ci siamo trasferiti, e con la scusa dei lavori da fare in casa e della stanchezza, sono relegata al ruolo di cameriera (se già prima era uno che si faceva toccare a fatica, immaginiamoci ora..), con il diritto di voto di un moscerino, su qualsiasi decisione.

Aggiungiamo poi che suo padre ci aveva promesso di aiutarci per alcuni lavori.

Ebbene, si fa vedere (o NON vedere) quando gli pare, da dei compiti da fare a mio marito per la sua visita successiva (del tipo "io a fare certe cose non ci penso proprio.."), e si lamenta pure che in casa fa troppo caldo (abbiamo i 18 gradi..)

Oltretutto, cosa che io onestamemnte non capisco.. si porta sempre dietro mia suocera (perchè a quanto pare lasciarla a casa sarebbe un'offesa contro dio e gli uomini).

Settimana scorsa, che ero a casa con febbre e bronchite, ho osato chiedere di non fare venire la vecchia: apriti cielo! Ovviamente sono una stronza senza cuore, a chiedere che sia lasciata a casa da sola! Chissà perchè io a casa da sola sono lasciata spesso e volentieri, ma non gliene frega un cazzo a nessuno.

Io inizio davvero a stufarmi: la casa l'abbiamo comprata con i miei risparmi e l'aiuto dei miei, che se vogliono venire lo chiedono il giorno prima e non si permettono di lamentarsi o di criticare.

Mi trovo a venire incolpata di tutto, a sentirmi sbagliata, a non poter dire la mia. Ma dove siamo? Ma fanculo!

Già mi tocca farlo in sto schifo di lavoro di m.. adesso anche a casa mia?

Se va avanti così una mattina lo stronzo si sveglia da solo.. ed io me ne vado nei paesi del Nord a lavorare.. senza nessuno che si permetta di trattarmi in questo modo!

 

Succ » 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti