Tag: marito

Ven

02

Set

2016

Marito e amante

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Non sono una di quelle donne che vorrebbe tradire il marito e non lo fa e neppure una di quelle che lo tradisce e poi si sente in colpa. Io faccio parte di una terza categoria che riguarda le donne pentite di aver sposato un solo uomo e che per scelta, per i figli, per non rivoluzionare tutta la propria vita, restano con lui ma vivono un’altra storia con un altro del quale sono egualmente innamorate.

Vivo una relazione con un altro uomo, anche lui sposato, e non è per dare alla nostra storia una motivazione melensa o per giustificare la voglia di sesso se lo chiamo amore. Per me lo è. Io sono innamorata di lui e però, in qualche modo, continuo ad amare anche mio marito.

Ho cominciato a vederlo pochi mesi dopo la nascita di mio figlio. Avevo ancora la linea nera sulla pancia, a contrassegno di una gravidanza molto recente, e già facevo sesso con lui. Non l’ho mai detto a nessuno, neanche a un’amica, perché sono certa che mi giudicherebbe male. Sono certa che ne rimarrebbe davvero delusa soprattutto perché sul mio volto non riuscirebbe a scorgere neppure l’ombra di un pentimento.

Il mio non è un capriccio. Sono innamorata di entrambi e quel che so è che la monogamia è una gran stronzata e farei bene a dirlo con chiarezza soprattutto a me stessa. Mi piacerebbe riuscire a dirlo a mio marito ma sono certa che lui mi lascerebbe e io non ne capirei proprio la ragione. Perciò dico bugie e non ne sono affatto dispiaciuta. Sono certa di non togliergli niente perché la nostra relazione è solida e quel che ho con l’altro amore è tutt’altra cosa. A chi ha dei dubbi su questo e ha voglia di avanzare ipotesi sul fatto che un marito che contribuisce economicamente alla vita in comune comunque ha dei diritti esclusivi su di te, chiederei allora qual è la differenza, che per me in genere non c’è, tra una moglie, così considerata, e una prostituta.

I miei due uomini sono comunque due persone davvero diverse. Mio marito un po’ stronzo, passionale, dispettoso, infantile, che però ha un modo tutto suo di farmi sentire amata e il mio “amante” nei miei confronti si comporta come se io fossi la persona più preziosa della terra. Pacato, buono, assolutamente pieno di buon senso e dolcissimo. Io ho bisogno di entrambi e li amo tutti e due e non capisco perché dovrei rinunciare a uno dei due per aderire ad una regola idiota che considera le relazioni una trappola per i sentimenti e le passioni.

Guardate alle vostre unioni, davvero non vi è mai venuto in mente di stare con un altr@? Davvero il rapporto con il vostro partner vi è sufficiente? E come colmate il vostro bisogno di amicizia, complicità, allegria, ricchezza interiore o intellettuale, se capita che non trovate tutte queste cose nella persona con cui state? E questo non vuol dire che l’altro è superiore, migliore, perché quel che vedo io è che è solo diverso. Le persone non sono in possesso di milioni di caratteristiche. Quel che ti piace puoi trovarlo in mille persone differenti o altrimenti resti chiusa in un rapporto in cui finisce per atrofizzarsi la tua mente, la tua intelligenza, priva di stimoli che in una relazione simbiotica non ci sono più. E si atrofizza anche la pelle, perché per tenerla sveglia non basta volerlo con tutte le tue forze.

Avere due amori, due persone con cui faccio sesso, mi permette di essere felice di stare con entrambi. Il sesso che faccio con il mio amante migliora la qualità della relazione con mio marito e viceversa e non capisco come mio marito, per esempio, possa essere felice solo restando con me. A volte non gli credo e penso che lui comunque abbia una sorta di scambio platonico con altre con le quali però non va oltre, limitandosi a desiderarle, perché forse non è in grado di gestire le diverse attrazioni o perché pensa che una possa cancellare l’altra. Vorrei poterlo confortare e dirgli che non è così e che non mi perderà. Perché so tanto di sentimenti e so che le relazioni vanno ripulite di visceralità e possesso che ci rendono sempre infelici.

Mi sembra così ipocrita il fatto che nella nostra cultura ancora si parli di fedeltà e tradimento quando in realtà bisognerebbe semplicemente mostrarsi liberi considerando il sesso una tra le tante modalità relazionali che esistono. Se sei sposata e con un altro riesci ad avere complicità, amicizia, attrazione per quel che pensa o dice, eccitazione per quella particolare intesa che si trova in una qualunque occasione, quel che ti manca è solo l’andarci a letto e non farlo non significa che tu non stia vivendo più relazioni contemporaneamente. Ne hai bisogno, confessalo a te stessa, perché non riusciresti a restare chiusa in un rapporto a due senza gli stimoli che arrivano da altre persone.

Io so cosa pensa molta gente, disposta a giudicarmi senza guardarsi dentro, per paura o per rispetto delle convenzioni. So che mi chiamerebbe volentieri zoccola o legittimerebbe il delitto d’onore, se potesse, perché delle donne questo aspetto, non è mai stato considerato. Noi siamo fatte per il matrimonio, per i figli, e non abbiamo bisogno d’altro, questo è quel che pensano. E quanti sensi di colpa ti buttano addosso per evitare che tu scalfisca quel tabù. Invece agli uomini, un tempo, era consentito. Ora vedo le donne che hanno costruito galere entro cui imprigionare i loro compagni, come se l’emancipazione, la parità, tra donna e uomo, fosse rappresentata dalla abilità di entrambi di limitare gli scambi esterni per chiudersi entro la coppia.

Invece che liberare le relazioni, per liberare anche se stesse, ci sono donne che hanno imprigionato gli uomini nella propria prigione. Tu sei geloso? Allora lo sono anch’io. Tu mi sorvegli i respiri? E io ti sorveglio i messaggi nel telefonino, la pagina facebook, le tue email. Quel che certe donne hanno guadagnato è il diritto di tirare fuori l’aggressività che avevano comunque dentro ed esibire modalità rimosse e mai elaborate da stalker violente, e questa la chiamano emancipazione. Io avrei voluto vederle marciare per dichiarare chiusa una certa modalità relazionale, perché io non mi sento sporca per i miei due amori. Perché allora dovreste voi sentirvi tali?

Tags: amante, marito

Mer

31

Ago

2016

Mio marito si lamenta che non si fa sesso

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

...poi é grasso, avrá 25 chili di sovrappeso, non si lava i denti, doccia una volta alla settimana anche in agosto, fuma e appesta la casa e se stesso, si veste uno schifo sembra un barbone e sempre la xxl di tutto, anche le mutande di tezenis, é diventato calvo e ha la testa sempre unta tanto che lascia la sindone sul cuscino, aggiungere un carattere chiuso e pantofolaio...il bello é che come sta messo non roesce manco a trovare un'amante, dato che non é attraente, e di sicuro deve pagare per soddisfarsi, quindi é perennemente incazzato.

Stiamo assieme da vent'anni ma io mi curo tanto e a 40 anni sono ancora una bella donna, lui si trascura perché tanto fra noi l'attrazione é finita quindi perché lavarsi i denti la sera?

che desolazione: per i giovani del forum NON SPOSATEVI. 

Ven

15

Lug

2016

Testata nei denti

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Caro marito mio, ti amo tantissimo ma sarebbe cosi bello se tu per almeno una volta da quando ci conosciamo prendessi le mie difese anziché prendermi in giro quando faccio qualche errore . 

Una di queste volte una testata nei denti te la tiro!!!

 

Tags: rabbia, marito

Dom

03

Lug

2016

mio marito non รจ come pensavo

Sfogo di Avatar di deb85deb85 | Categoria: Altro

Lui sembra un tranquillone,molto preso dal lavoro,ma ho scoperto che cerca altre donne su fb, e,sempre da fb,ho scoperto che ad una sua amica ha regalato una collana con un pendente a cuore. Io sono delusissima ma non gliene posso parlare perchè altrimenti capisce che vado a vedere il suo profilo e io voglio capire fin dove può arrivare. Quello che mi distrugge è che stiamo cercando un bambino. Sono 13 anni che stiamo insieme e posso anche capire che voglia sentirsi ancora piacente,ma la collana no. Anche se dalle chat con lei non c' è un rapporto amoroso mi fa incazzare comunque.

Mer

15

Giu

2016

sono in palla!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ciao....non so che fare....tra poco meno di due mesi si sposerà una mia amica. Ho saputo da un paio di giorni che al matrimonio ci sarà anche LEI. Lei...e' una persona che ritenevo mia amica...e che invece si è fatta il mio ragazzo!!! E' una storia di anni fa...io con il mio lui (ancora lui) siamo sposati e tutto va bene.LEI non l'ho più vista da quel dì...E ora la incontrerò al matrimonio di questa amica in comune. E non so cosa fare...ho pensato di non andarci, ma vorrei esserci. Ho pensato a cosa fare...quel giorno, mi sento che passerei la giornata tesa...tesissima! E poi...non lo nascondo ho paura...paura che loro due si rivedano, che possa scattare qualcosa...ancora...LEI adesso e' sposata...anche lei con il suo lui di allora...aiuto sono in ansia...cosa faccio???

 

 

 

Sab

11

Giu

2016

quella gatta morta di mia cognata

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Partiamo dal fatto che mi sei sempre stata sulle balle a pelle, dal primo momento che ti ho vista....ormai 15 anni fa! Pensi di essere sempre una spanna sopra gli altri, figa solo tu, colta solo tu, simpatica, spiritosa....sempre e solo tu!! DEVO e dico DEVO frequentarti perché mio marito e' molto legato e suo fratello e quindi mi tocca! Dobbiamo aspettarti che finisci di prepararti (le ore!!!) anche se dobbiamo andare solo a fare due passi, dobbiamo sentire le tue chiacchiere inutili su come si è lasciata questa o quella con il marito....e poi cosa che più di tutte mi fa impazzire...e' quando fai la cretina con mio marito.Da quando ho avuto mia figlia, per te sono diventata una poveretta che si è fatta distruggere il fisico da un esserino rompicoglioni...eccerto perché tu invece hai ingannato quel pover uomo di mio cognato facendoli credere che dopo il matrimonio avreste avuto una vagonata di pargoli....e invece tu non li hai mai voluto! Quando ci troviamo trovi sempre il modo di far capire a mio marito che una come te ha un corpo decisamente più sexy del mio ( che cmq sono tornata a com'ero prima della gravidanza) sempre conquei sorrisini...sempre con quegli atteggiamenti, anche per me offensivi per suo marito!!! Mio marito non si accorge di nulla...

Mar

07

Giu

2016

Troll ????

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Delusa! Un sito di sfoghi... Ti sfoghi. Resti anonimo

perché altrimenti che cavolo serve sfogarsi se sono anche solo lontanamente rintracciabile... E poi darsi un nome finto non sarebbe restare anonimi? Questa è dunque una chat come tutte le altre? Peccato! Leggere dopo aver scritto uno sfogo REALE che sei un troll e la gente non ti crede è davvero deprimente. Mi fa sentire ancora peggio di come quando ho scritto. Forse qui c'é gente troppo superficiale che non ha capito ancora molto della vita e che non è tutto semplice. O forse c'é gente troppo in malafede o bugiardi o superficiali o che non hanno avuto esperienze!

Ho scritto in un momento di angoscia magari potevo evitare, alla fine vedo che quando sei fragile e dici cose che pensi e ti fanno soffrire nemmeno ti danno credito! Fantastico! Grazie!

ho scritto lo sfogo 'amare un uomo

che non ti desidera più!' E vedo che sembra una cosa strana. Sarei un troll?!?!

Scusatemi se sono solo una moglie cretina che attraversa un periodo tremendo...non ho 15 anni e se fossi una 20enne senza figli avrei sicuramente lasciato mio marito non sono mai stata masochista. Ma col tempo una famiglia e l'affetto e l'amore di più di 20 anni e tre figlie, beh, si cambia anche atteggiamento e per il bene di tutti ci si puó anche piangere addosso ogni tanto invece di divorziare subito. Io amo mio marito. Lui non mi cerca sessualmente. Non so come risolvere la cosa perché almeno qualche sguardo d'amore o una cosa romantica o passionale mi farebbe tornare il sorriso... Comunque si va avanti. Grazie a chi ha dato consigli e mi ha creduto. Agli altri chiedo: davvero la mia storia sembra cosi impossibile??? Non lo capisco, credevo di essere una delle tante mogli in crisi, ma forse sono aliena io!

Saluti a tutti... 

Tags: marito

Lun

23

Mag

2016

marito ignorante

Sfogo di Avatar di scazzatascazzata | Categoria: Altro

Ho sposato un uomo ignorante stupido e arrogante , blatera cose senza senso tutto il giorno e se per caso una volta mi permetto di dargli ragione lui non lo capisce e mi insulta.Non ne posso piu sono cosi arrabbiata con me stessa per averlo sposato che mi prenderei a schiaffi. Delle volte è cosi cattivo e prepotente che vorrei morisse , e non venitemi a dire di lasciarlo perchè mi ha già minacciata se lo faccio , devo aspettare che lo faccia lui. È pure uno sfruttatore, io sono pagata a ore ed allora se faccio 120 ore al mese prendo uno bello stipendio perche essendo pagata a ore sono compresevacanze malattia infortunio ecc . ecc .allora mi scogliona quando gli dico che almeno 2 settimane all'anno di vacanza ho bisogno di farle perchè sono stanca , perchè poi mancano i soldi. Notabene che lui lavorando per le ffs svizzere alla sua età si becca ben 7 settimane di vacanza , il porco bastardo.

Ok ora sto meglio...๐Ÿ˜ˆ๐Ÿ˜ˆ๐Ÿ˜ˆ๐Ÿ˜ˆ๐Ÿ˜ˆ๐Ÿ˜ˆ๐Ÿ˜ˆ 

Tags: marito

Mer

11

Mag

2016

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Basta, basta, basta!!! Ma dov'è l'uomo che ho sposato? Chi è questo stronzo che mi trovo nel letto ogni notte? Questo estraneo che vive con me? Questo ebete che si crede superiore a tutti? Questo coso che si accorge di avere una famiglia solo quando gli occorre? Questo disgraziato che non porta a casa uno stipendio da quattro anni? Questo? Si, questo esperimento secondo voi è un uomo? Macchè uomo, è solo una vergogna per quelli che lo sono veramente!!

Potrebbe essere che ci hanno fatto visita gli alieni, si sono portati via l'uomo che ho sposato 18 anni fa e mi hanno lasciato un bamboccio? Si, credo proprio che sia così... 

Povera me! 

Tags: marito

Mer

11

Mag

2016

Un fallimento come marito e come uomo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Superbia

Anche io sono stufa di come vivo. Mi sono sposata a 24 anni, lui 27. Abbiamo aspettato qualche anno e poi siamo diventati genitori di due meravigliosi bambini. Ora io ne ho 43 e lui 46. Siamo due estranei che vivono sotto lo stesso tetto. Lavoriamo nella stessa ditta (lui titolare, io dipendente) e a volte capita che dopo cena mi parla ancora di lavoro. Sabato scorso, ore 23.45 con ospiti in casa... beh lui se ne è uscito con una pratica che dovevo assolutamente fare il lunedì mattina!! Assurdo! Se vado a letto prima, lui sta su a guardare la TV, se va lui a letto prima pretende che lo segua, solo per sentirlo russare... perchè per il resto è piu di un anno che dormo con un estraneo. Negli ultimi anni abbiamo avuto una grave crisi lavorativa, non una volta mi ha chiesto se avevo bisogno di aiuto: nei brutti periodi era un lamento continuo, un pretendere che risolvessi problemi più grandi di me. Avevo tre bambini in casa, non più solo due. Non si è mai preoccupato di sapere se riesco a pagare le bollette, anzi mi dice su di tutto quando nella posta trovava un sollecito. E quando ho dovuto sospendere il mutuo di casa, perchè non avevamo abbastanza entrate, è caduto il cielo. In questi 18 anni di matrimonio ho sopportato di tutto e di più: come dipendente facevo anche 12 ore al giorno (per fortuna che avevo mia suocera - si, proprio sua mamma - che mi dava una mano con i bambini, una donna veramente speciale per me, a cui voglio davvero bene). Il mio uomo, quello che ho sposato pensando che fosse un compagno e un sostegno nei momenti difficili, si è invece dimostrato un rozzo bambinone che trova tutti i difetti possibili negli altri, mentre lui ha sempre ragione, e se ho un'opinione diversa mi dice "ecco, vedi, di quello che ti ho detto non hai capito niente!" e chiude il discorso. Ormai quando vedo una sua chiamata sul cellulare, mi blocco prima di rispondere, sono talmente terrorizzata D al fatto che mi cerca solamente se ha rogne da risolvere, che rispondo dicendo "dimmi, ci sono problemi?". Sono veramente delusa dal comportamento che ha verso di me: io non sono mai stata una top model, sono una donna normale con tutti i difetti possibili, ma ogni tanto farebbe piacere anche a me ricevere un complimento, un "ti voglio bene", un fiore (anche raccolto fuori di casa, sarei felicissima). Niente. E pensare che due/tre anni fa avevamo pensato di avere ancora un bambino! Sarebbe stata una follia. Ci sarebbero ancora tante cose da dire, per esempio quando mi prende in giro di fronte ad amici o parenti, quando prende decisioni senza parlarmene, ... Più scrivo è più mi rendo conto dell'errore che ho fatto a 24 anni, solo grazie ai bambini riesco a tener tener duro e sopportare. Se non ci fossero loro lo avrei già lasciato da un bel po'!

Tags: marito
Succ » 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13