Tag: marito

Mer

27

Mag

2015

Noooooo non ci credo, non può essere vero

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Non possono esistere persone così!!

Una conoscente (amica di una mia amica) neanche tanto economicamente bene, si è sposata con un tizio del paese, ne ricco ne povero, medio e sono andati a convivere nella casa dei suoi di lui. E fin qui tutto ok. A dette di questa mia amica sono nate discussioni e dopo il modico tempo di 14 mesi (!!!!) hanno già chiesto il divorzio. Ora non chiedetemi come ma lei aspettava già un figlio che nel frattempo è nato. Lei intanto già nel periodo del divorzio si stava sentendo con un altro.

 

In sostanza, come c'era da aspettarselo, il tribunale ha affidato la casa di lui, una bella bifamiliare costruita con tanti sacrifici dai suoi genitori (rip), a lei e al pargolo (+ annesso e connesso amante-nuovo uomo, ma questo il tribunale mica lo sa). Così magicamente lei, nullatenente-facente (ha aspirazioni forti da mantenuta a vita), si è ritrovata con una casa di proprietà senza neanche spendere 1 euro, e lui con uno stipendietto misero si trovò senza casa sotto un ponte (e pagare ovviamente l'assegno a lei).

Ora io spero che sia tutto finto tutto falso, non può esistere gente di merda del genere, ma che razza di persone ci sono al mondo? 

Sarà una balla grossa come una casa della mia amica, non ci credo, no no e  no. Io se fossi in lui avrei istinti omicidi. 

Tags: soldi, marito, casa

Sab

18

Apr

2015

Grazie per essermi sempre di supporto eh..

Sfogo di Avatar di Sun23Sun23 | Categoria: Altro

Che sei una persona gelida è risaputo.  Ogni volta che entri in una stanza metti a disagio le persone. Ho provato a giustificarti pensando che è solo il tuo carattere e che semplicemente non sei predisposto ad esternare sentimenti positivi. . Quindi mi metto anche nei tuoi panni, solo che non puoi ogni volta uccidere l'entusiasmo delle persone e metterti a sentenziare come se avessi le verità esistenziali nei palmi delle tue mani. Quando mi sono riuscita ad iscrivere a scuola guida ero così contenta..pensavo che se mi fossi impegnata sarei riuscita ad avere una macchina vera, tutta mia e avrei acquisito la capacità di guidare, con il tempo. Pensavo che finalmente avrei smesso di muovermi con i mezzi pubblici sui quali mi è capitato di ricevere anche delle molestie, pensavo che finalmente avrei potuto viaggiare tranquilla senza morire di freddo alla fermata e senza dover affrontare ogni giorno l'odissea dei  pullman (studenti, pendolari ecc possono capirmi bene..).

E poi a te non ho chiesto nulla, non me lo sarei mai sognato..tanto per ricevere la solita risposta gelida con il tuo atteggiamento negativo..infatti non so perché ti senti chiamato in causa per ogni cosa.

Ho trovato questa Y elefantino del '98 e semplicemente me ne sono innamorata. Era lì,  nera e piena di polvere con i sedili un po' scorticati, un po' bollata..mi ci sono seduta dentro e..non so..l'ho sentita mia..

Mi faccio spiegare tutto sulla macchina, i problemi ecc e scopro che non ha praticamente nulla che non va tranne le solite piccolezze che hanno quasi tutte le macchine usate.

FSono andata a vederla con un amico più grande che di queste cose se ne intende abbastanza e anche secondo il suo parere poteva essere una buona macchina, la prima per me. 

Tutta contenta torno a casa e ne parlo con la mamma mostrandole le foto: a lei Piace. .

a te non dico nulla perché so già che mi smonteresti tutto. Poi La cosa importante è che voglio comprarla da sola lavorando di qua e di là. .non ti ho chiesto di regalarmela.

Stasera hai sentito me e mamma parlarne e tu, con la tua faccetta odiosa sei venuto a dire che non c'è l'idroguida in quelle macchine vecchie e schifose,  che non so neanche scegliere una macchina. .che butto soldi.. e tanto altro. Ma perché ti metti in mezzo? Ogni volta che provo a chiederti qualcosa che so già sul libro di scuola guida, lo faccio solo per renderti partecipe e per farti parlare un po' ma tu come al solito dai risposte gelide e ti irriti.

Boh.io non ci provo più. A me quella macchina piace molto..e tu con le tue cattiverie non mi farai cambiare idea. Ti vergogni di me? Mi vorresti vedere su una 500 Abarth? che non posso nemmeno guidare tra l'altro, anche io vorrei vedermici caro mio, solo che non me la posso assolutamente permettere e sono una che si accontenta e che si rende conto delle possibilità reali che ha, questo ho al momento quindi non farmi conti in tasca e smettila di uccidere la gioia delle persone! 

specialmente contando che me la devo comprare da sola..lasciami fare!  

Le prove per imparare a guidare le faccio con questo mio amico e non con te perché so che sei ansioso e gridi sempre mentre io ho bisogno di calma. Tu mi aggrediresti soltanto, facendomi solo venire voglia di scendere e dare fuoco alla tua macchina con te dentro. 

 

Ven

20

Mar

2015

E' un narcisista distruttivo?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

In terapia da anni,ma non ha risolto nulla,oscilla tra essere un buon marito amorevole a violento,scostante.Cerca di allontanarmi dalla mia famiglia,la sua è l'unica di cui si debba avere importanza.Quando gli gira,non importa che io stia male,se ha voglia di fare sesso la colpa è solo mia che mi nego perché non ce la faccio e mi sento debole.Per le sue paturnie ho perso due lavori,ma mi rimprovera che al momento non trovi lavoro.Ho 40 anni e sono stanchissima,non capisco questi suoi sbalzi di umore improvvisi,una parola detta al momento sbagliato e si altera,con gli occhi da matto,mi stringe forte le braccia,mi lascia lividi e mi schiaffeggia.Non oso dire nulla a nessuno per la vergogna,la paura che mi venga detto "l'hai scelto tu,è colpa tua",ma in realtà noi donne non cerchiamo questi mostri perché sono loro a trovarci,ci fanno credere di essere la cosa migliore che ci sia capitata,che li dovremmo ringraziare per stare con noi.Poi dopo ogni sfuriata piange,mi dice di non lasciarlo,che ha bisogno di me,che non può vivere senza di me,che i suoi problemi derivano da un'infanzia difficile,con un padre assente e una madre oppressiva.Eppure lui non si stacca da loro,sono una famiglia malata,con un figlio malato.Io non riesco a parlarne con mia sorella,anche se lei a volte nota nei miei occhi stanchezza e tristezza,che io imputo alla mancanza di lavoro e lo stress di cercarlo...Quindi vi chiedo: è possibile che lui sia un narcisista?Come mi dovrei comportare?Lo denuncio oppure no?E' già in cura e questo non da risultati apprezzabili,era tanto che non mi metteva le mani addosso e poi un mese fa lo ha rifatto,poi si è scusato ma dicendo che la colpa era mia(?)perché mi ero dimenticata di fare gli auguri a sua madre...Sono molto,molto stanca.Certe volte mi verrebbe voglia di farlo fuori

Dom

08

Mar

2015

Abbandonata

Sfogo di Avatar di francafranca | Categoria: Lussuria

Sono stata tre anni con un uomo sposato che prima ha mi ha illusa facendomi di credere di stare lasciando sua moglie, poi mi ha costretta a cedere a fantasie sempre più spinte e umilianti. Ultimamente mi ha coinvolto anche in serate con altre coppie più o meno regolari ed io non ho avuto la forza di dirgli di no. Ero arrivata al punto che mi bastava non perderlo, però alla fine lui mi ha piantato di brutto, spiegandomi che sua moglie è incinta del terzo figlio e che lui si è stancato di me. In realtà ho scoperto che ha una collega d’ufficio, una ragazza egiziana, con cui mi ha sostituita ed ho fatto un’azione folle. Una sera che sapevo che lui era con l’altra sono andata dalla moglie e le ho detto tutto: di me e della nuova amante. La moglie mi ha guardato tranquilla e mi ha detto che sapeva tutto. Mi ha fatta sprofondare dicendomi che anche lei non era una santa e che io ero una stupida perché a suo marito ero costata pochissimo e non mi ero fatta fare regali costosi.

Ma davvero le storie sono così?

Ieri ho ricevuto due telefonate di uno degli uomini con cui, negli scambi di coppia, ho fatto sesso. Lui mi ha detto che sa che sono stata piantata, che gli dispiace e che però a lui piaccio. Lui non è bello ma è simpatico e non è sposato. A letto ci sa fare. Sento di avere bisogno di un compagno e lui mi dà sicurezza, ma ho paura che dietro ci sia il mio ex che vuole ancora usarmi per divertirsi. Sono paranoica? Posso fidarmi? O faccio meglio a cercare altrove. Ma chi? Ho perso i contatti con tutti in questi tre anni!

Dom

04

Gen

2015

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

ciao a tutti ho 25 anni sposata con un bimbo...e sono totalmente pentita...pensavo di amare mio marito e pensavo che anke lui m amasse piuttosto mi trovo con un soprammobilr da divano 24 ore su 24 che guarda la tv ..io che premetto nn sono da buttare vengo accontentata di tanto in tanto da qualche bacetto per tapparmi pa bocca..il resto? lavoro solo. .m faccio in 4 in casa a lavoro con mio figlio e con il figlio che ho sposato..sembra solo felice quando sta con i suoi amici..ho parlato con lui troppe volte d questo problema ma sembra che la pazza sia io..ora o decido d troncare o riprovarci per la 20esima volta..sono ora mai esausta e priva di voglie..prenderei e scapperei..sono giovanissima e ho tanta voglia di sentirmi amata e apprezzata..questa vita nn fa per me ma nel frattempo gettare in aria tutto sarebbe fallire..ps conviviamo da 4 anni ma siamo sposati da soli 3 mesi...

Tags: marito

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti